L’indagine, denominata ‘fai da te’, partita lo scorso ottobre 2014, condotta dai carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo insieme ai militari delle Compagnia di Viterbo e Montefiascone, coordinati dal pm, Massimiliano Siddi della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo ha portato all’arresto di 17 persone.

I provvedimenti emessi dal gip del Tribunale di Viterbo Franca Marinelli interessano la sola provincia di Viterbo.

Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa questa mattina alle ore 11 presso il comando provinciale dei carabinieri di Viterbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.