Napoli: accolto ricorso rimborso a pensionato dopo sentenza Consulta

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Giu 2015 alle ore 6:25am


Un’ingiunzione di pagamento di 3.074 euro a titolo di arretrati è arrivata dopo la bocciatura del blocco delle indicizzazioni delle pensioni da parte della Corte Costituzionale.

Lo ha stabilito in un decreto ingiuntivo del 29 maggio il Tribunale di Napoli, sezione lavoro, che ha accolto il ricorso di un pensionato presentato prima che il governo annunciasse il decreto sui rimborsi.

E’ quanto riferisce l’avvocato Vincenzo Ferrò, che ha assistito l’anziano.

“I cittadini che ritengano di vedere leso un proprio diritto hanno pieno titolo a fare ricorso, ma i ricorsi dovranno tenere conto del decreto del governo”.

E’ quanto ricorda il ministero del Lavoro, ribadendo quanto già affermato dal ministro Poletti sulla possibilità di ricorrere contro i rimborsi parziali previsti dopo la sentenza della Consulta sulle pensioni.