giugno 5th, 2015

Università di Napoli, Laurea honoris causa al regista premio Oscar Paolo Sorrentino

Pubblicato il 05 Giu 2015 alle 9:04pm

E’ un grande giorno oggi, per Paolo Sorrentino. Commosso ed emozionato “più della Notte degli Oscar” riceve nell’Aula Magna, della Federico II di Napoli al Corso Umberto, in occasione del 791esimo anniversario della nascita dell’Ateneo, la Laurea ad honorem in Filologia moderna. (altro…)

Sisma in Malesia di magnitudo 6, oltre 160 alpinisti bloccati sul monte Kinabalu

Pubblicato il 05 Giu 2015 alle 9:52am

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 6, è stata avvertita in Malesia nella provincia di Sabah, durante la notte italiana. (altro…)

Fda approva il Viagra per le donne

Pubblicato il 05 Giu 2015 alle 9:35am

La Federal Drug Administration (Fda), autorità americana per gli alimenti e i medicinali, approva il “Viagra per le donne“, farmaco di colore rosa, capace di aumentare la libido femminile sinora bocciato in precedenti occasioni. (altro…)

Nestlè India ritira dal mercato i vermicelli Maggi

Pubblicato il 05 Giu 2015 alle 9:22am

La Nestlè India ritira dal mercato i noodles istantanei, vermicelli Maggi, dopo che sono stati rilevati, in alcune confezioni, alte concentrazioni di piombo piombo. (altro…)

Masterchef, Magnolia porta in tribunale il vincitore Stefano Callegaro

Pubblicato il 05 Giu 2015 alle 7:25am

Come annunciato lo scorso 10 aprile, Magnolia, società produttrice del programma MasterChef, ha svolto le opportune attività di verifica sulle dichiarazioni e sui documenti che Stefano Callegaro – vincitore dell’ultima edizione del programma – ha fornito in merito circa le sue pregresse esperienze professionali. (altro…)

Un test online riuscirebbe a predire probabilità di morte in 5 anni

Pubblicato il 05 Giu 2015 alle 6:38am

Basterebbero pochi minuti per scoprire se si vivrà o meno nei prossimi cinque anni. (altro…)

Permalink  |  : ,

Morto in gita, tracce Dna sotto le unghie. Alcol nello stomaco ma niente droga

Pubblicato il 05 Giu 2015 alle 6:38am

Sotto le unghie del ragazzo morto in gita, Domenico Maurantonio, cadendo dal quinto piano dell’hotel di Milano sarebbero stati rilevati residui di Dna da analizzare.

Lo si è appreso in relazione agli accertamenti medici che avrebbero escluso tracce di stupefacenti. Il ragazzo avrebbe avuto, al momento della morte, nello stomaco una maggiore quantità di alcol rispetto a quella rilevata nel sangue.

Gli accertamenti, per ora ancora parziali, non inclusi nella prima relazione firmata dai tre consulenti nominati dal pm sosterrebbero che Domenico potrebbe aver bevuto fino a pochi minuti prima della morte, e per questo motivo, una parte dell’alcol non era stata ancora smaltita dal suo stomaco.

I residui di Dna, dovranno ora essere comparati con altro materiale biologico a disposizione degli inquirenti.

Mentre le tracce di Dna sotto le unghie, andranno messe in relazione al quadro delle indagini e alla ricostruzione della dinamica dell’incidente.

Gli esperti stanno anche esaminando tracce di Dna presenti su alcuni lividi che il giovane aveva sul braccio al momento della morte.

Sperano inoltre, di chiarire anche l’orario della morte del giovane, compresa tra le 5.30 e le 7 del mattino.

Non si esclude l’ipotesi della colluttazione come quella dello scherzo finito in tragedia.