Amici14, pubblico e critica portano in trionfo Stach e i The Kolors

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Giu 2015 alle ore 10:00am

the kolors vincitori di amici
Ieri, venerdì 5 giugno 2015, è andata in onda la puntata finale del popolare talent show di Canale 5, Amici di Maria De Filippi.

Una finale ricca di sorprese che ha visto trionfare un gruppo che sin dall’inizio si è distinto oltre che per talento anche per versatilità, i The Kolors.

La puntata si è aperta con un messaggio di Sabrina Ferilli, rivolto ai ragazzi e una versione di “Almeno tu nell’universo” cantata da Emma, Elisa, Francesco Renga, Loredana Bertè, Briga e Stash.

A iniziare la sfida la ballerina siciliana Virginia Tomarchio e l’altra ballerina in gara, Klaudia Pepa.

Una sfida ricca di emozioni che ha visto trionfare la ragazza siciliana, di 19 anni che si è portata a casa il premio della categoria danza, 50mila euro e un contratto per l’anno successivo col Teatro dell’opera di Roma, consegnatole dalla bravissima Eleonora Abbagnato.

Ma Virginia continua le sue esibizioni in sfida con il compagno di squadra blu, capitanato da Elisa, Stash, il frontman dei The Kolors, trio di Napoli trapiantato da qualche anno a Milano.

Grande sfida dunque tra i due, ma Stash ha la meglio e sfida il rapper Mattia Briga dei Bianchi, della squadra di Emma.

Altri momenti di grande emozione. Una bellissima competizione, ma ancora una volta a vincere sono i The Kolors, con il 69% delle preferenze al televoto.

Questa volta vincitori in assoluto di Amici 2014.

A loro va anche il premio della critica, oltre al premio di 50.000 euro, mentre Briga si porta a casa il premio Rtl 102.5 Sempre più amici” perché il suo brano è stato il più votato in radio.

Ospiti della serata oltre alla Abbagnato, Virginia Raffaele lo scrittore e giornalista Roberto Saviano, che ha emozionato il pubblico in sala e quello a casa con un bellissimo monologo sulle donne vittime di violenze chiudendo così il suo intervento con un verso di Wislawa Szymborska: “Ascolta come mi batte forte il tuo cuore”.

Chissà se ora le vendite dei libri della poetessa polacca aumenteranno come già successo con ‘Le notti bianche‘ di Fedor Dostoevskij dopo la lettura al talent da parte dello scrittore di ‘Gomorra’.