Insegnante, a casa in malattia, organizzava eventi e concerti in tutta Italia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Giu 2015 alle ore 11:31am

docente danno erariale
Un’insegnante, originaria di Prato, trasferitasi a Vercelli, dal 2009 era per lunghi periodi in malattia. Svolgeva, però, un’attività parallela: organizzava eventi in ogni parte d’Italia. Aveva infatti costituito, un’associazione no profit dando vita ad eventi, concerti e concorsi musicali.

Gli investigatori hanno scoperto che l’insegnante, era assente dal servizio per gravi motivi di salute, dal 2009 al 2013, ma che al contrario aveva partecipato a una serie di eventi incompatibili con la sua patologia e le cure a cui si sarebbe dovuta sottoporre.

L’insegnante, secondo la Guardia di finanza di Vercelli che ha condotto indagini, è accusata di danno erariale di circa 124 mila euro.

La donna aveva sempre evitato di sottoporsi a visite medico fiscali, facendo così scattare una denuncia dalla Procura di Pistoia.

A carico della docente avviato un procedimento disciplinare dell’Ufficio scolastico della Toscana, poi sospeso, in attesa di stabilire gli estremi penali.

Il caso è ora all’esame della Corte dei Conti.