Anche l’Ungheria dice no, costruirà una barriera anti-immigrati al confine con la Serbia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Giu 2015 alle ore 5:32am

muro tra ungheria e serbia
L’Ungheria è un altro degli Stati che dice no all’accoglienza migranti.

Ha deciso, infatti, di costruire una barriera di 4 metri lungo il confine con la Serbia, al fine di fermare l’avanzare del flusso migratorio illegale.

Lo ha annunciato ieri il ministro degli Esteri Peter Szijjarto.

L’immmigrazione è uno dei problemi più seri che l’Unione Europea deve affrontare oggi“, ha detto il ministro durante la conferenza stampa. “I paesi della Ue cercano una soluzione… ma l’Ungheria non può permettersi di aspettare più a lungo“.

E continuando ha aggiunto: “Stiamo parlando di una striscia di confine di 175 chilometri, la cui chiusura fisica può avvenire con una barriera di 4 metri. Il ministro dell’Interno ha ricevuto la disposizione di farlo”.