Francesco Sarcina, ospite di Radio Italia, annuncia il tour nei club a ottobre

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Giu 2015 alle ore 6:39am

francesco sarcina
Francesco Sarcina ospite di Paola “Funky” Gallo ha presentato su Radio Italia il suo nuovo album “Femmina”, uscito lo scorso maggio, anticipato dal singolo omonimo.

Ci tenevo che fosse proprio questa canzone ad aprire il mio nuovo viaggio. L’ho scritta mentre stavano nascendo cose nuove, avevo già deciso che avrebbe dato il titolo al disco ma mi mancava ancora un ritornello. Poi ho scoperto che sarei diventato papà proprio di una femmina ed è nato anche il ritornello”.

Francesco ha raccontato tutte le cose belle che gli sono accadute in pochissimo tempo: partecipare come giudice al talent Amici di Maria De Filippi, fare un figlio, sposarsi.

Non saprei cosa mi è riuscito meglio. Spero fare il papà, è la cosa più importante. Mi sono impegnato a fare tutto, anche se facendo tante cose insieme si rischia di perdere la visione complessiva, ma mi sono sforzato molto per vedere le cose con una prospettiva più ampia che potevo. E’ merito anche dei miei collaboratori che mi hanno messo nelle condizioni di lavorare bene anche in questa situazione delirante”.

E parlando del disco l’artista ha anche raccontato come è nata la foto sulla copertina: “Un giorno avevo rubato la pelliccia a Clizia, che oggi è mia moglie, e, visto che pioveva, l’ho indossata per uscire e andare a incontrare il fotografo Giovanni Gastel. Quando sono entrato nel suo studio, mi ha chiesto di mettermi in posa subito e mi ha scattato una foto di sorpresa. Nei giorni successivi abbiamo fatto lo shooting per il disco, ma alla fine questa foto è rimasta la più spontanea”.

Mentre riferendosi all’esperienza del talent ha detto: “Non mi sono mai riguardato in tv, anche se so che bisognerebbe farlo. Quando dovevo fare la parte di quello che giudica era molto difficile perché quei ragazzi mettono tutto il loro impegno e la loro anima in quell’esperienza. Era complicato giudicarli, quindi ho cercato di essere il più possibile onesto e vederli anche al di là dell’aspetto tecnico”.

Infine il cantante ha regalato qualche anticipazione sul suo prossimo tour: “Dal vivo si inizia a suonare a ottobre. Stasera farò una riunione apposta perché voglio annunciare le date al più presto. I concerti saranno nei club perché a me piace quel tipo di contatto, praticamente fisico, con il pubblico”.