Dimagrire facendosi congelare. Crioterapia, la nuova mania dei vip

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Giu 2015 alle ore 6:40am

crioterapia

Sottoporsi alla crioterapia sarebbe salutare per la linea e la mente.

L’ultima mania dei Vip americani consiste nell’entrare in una stanza dove per qualche minuto si resta in costume da bagno toccando temperature fino a 160 gradi sotto lo zero, al fine di bruciare grassi, rassodare il fisico, ecc.

Da Jessica Alba a Jennifer Aniston, passando per Demi Moore: sono tanti i vip che la praticano.

Lindsay Lohan posta anche un’altra foto su Instagram, nella quale si vede lei tutta infreddolita e divertita, in costume da bagno, dopo il trattamento.

Ma come funziona questo trattamento?

Si entra in una grande stanza freezer, in costume da bagno, indossando protezioni per orecchie, mani, piedi, vie respiratorie. Dove si resta per circa 3-4 minuti a ‘congelare’ a temperature che oscillano dal 100 a 160 gradi sotto zero.

Il corpo viene ‘ingannato’ da tale temperatura corporea, e sentendosi minacciato, attiverebbe la modalità di preservazione.

Tradotto in parole povere il cervello ordinerebbe all’organismo di mandare più sangue al cuore, accelerando così il metabolismo e bruciando i grassi.

Grazie alla crioterapia, si brucerebbero infatti circa 800 calorie alla volta, in pochi minuti.

Effetti positivi anche per la cellulite, le infiammazioni muscolari, la tonificazione, le emorroidi, ecc.

Lindsay Lohan, per esempio, rivela di sottoporsi a questa pratica per combattere lo stress.

Foto dalla rete