Il pittore colombiano Fernando Botero è arrivato a Palermo in occasione della proroga prevista per la mostra allestita a Palazzo Reale.

Durante la conferenza stampa che si è tenuta ieri, afferma la sua predilezione per le forme generose sottolineando che “vogliono testimoniare sensualità”.

La mostra “Via Crucis. La Pasion de Cristo” verrà prorogata fino al prossimo 30 settembre al Palazzo dei Normanni.

Ad annunciarlo anche il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Aridizzone, nel corso dell’incontro con la stampa.

L’esposizione, organizzata dalla Fondazione Federico II doveva concludersi il prossimo 21 giugno.

Mentre la proroga è arrivata grazie alla grande affluenza. Ad oggi, 100 mila visitatori.

Lo scopo è quello di arrivare ad almeno 250 mila visitatori fino a settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.