renzi e hollande expo
Il presidente francese Francois Hollande è arrivato in Italia per una visita a l’Expo di Milano. Ad accoglierlo, il premier Renzi.

I due appena si sono incontrati, si sono salutati con un caloro abbraccio.

Poi hanno assistito alla cerimonia dell’alzabandiera in occasione della celebrazione della giornata nazionale della Francia a l’Expo 2015.

Accanto a Renzi, il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, mentre con Hollande c’era anche il francese, Stephan Le Foll.

Nessun discorso ufficiale dopo l’esecuzione degli inni. I due leader si sono subito incamminati a piedi verso i padiglioni, per una visia, concedendo selfie e foto ai visitatori.

In programma ci sono le visite ai padiglioni di Francia e Italia e la firma della Carta di Milano ma sopratutto un faccia a faccia su un tema molto caldo come quello dell’immigrazione clandestina.

Proprio questa mattina il sindaco Pisapia ha spiegato che «il colloquio di oggi fra Renzi e Hollande e la presenza del sindaco di Milano sono un invito serio e forte per dire che non è possibile che la Francia chiuda le frontiere».

Secondo il sindaco di Milano, bisogna essere alleati in Europa per «contribuire a risolvere un problema epocale», come questo appunto.

Foto Tgcom24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.