Passare troppo tempo seduti aumenta il rischio di attacchi d’ansia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Giu 2015 alle ore 6:45am

sedentarieta e attacchi dansia
Se si trascorrono molte ore per lavoro o per diletto seduti aumenta il rischio di probabilità di soffrire poi di attacchi d’ansia.

Lo rivelano i ricercatori di un gruppo di studio condotto dalla Deakin University Centre for Physical Activity and Nutrition Research (C-PAN) in Australia, pubblicato sulla rivista BMC Public Health, secondo i quali, dopo aver riesaminato 9 studi, e due che hanno coinvolto anche bambini e adolescenti, esiste uno stretto legame tra sedentarietà e ansia.

In quattro studi, infatti, il tempo totale trascorso seduto è stato associato al rischio di soffrire di attacchi d’ansia.

Il 36 per cento degli studenti delle scuole superiori che trascorrono piu’ di 2 ore davanti a uno schermo sono infatti i piu’ esposti rispetto ai coetanei che ne passano meno di due davanti alla tv o al pc.