Tiziano Ferro in concerto a Torino, in uno stadio Olimpico strapieno, vola a 20 metri di altezza

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Giu 2015 alle ore 3:08pm

tiziano ferro2
Tiziano Ferro si presenta al suo pubblico planando da 20 metri d’altezza con una capriola. Come un angelo bardato in smoking in mezzo a migliaia di fans che urlano in un’esplosione di luci e palloncini.

Dietro l’artista 19 schermi che disegnano immagini, formano palazzi e collage digitali.

L’artista ha scelto Torino e il suo primo successo Perdono per dare il via al suo tour negli stadi.

Uno show di 30 canzoni, tecnologico, futuristico e di forte impatto. E dal palco anche un messaggio per Papa Francesco: “Spero possa essere lui il cambiamento. Stimo tutti quelli che, come lui, fanno le cose per amore”.

Una scaletta ricca di successi da “Sere Nere” a “Imbranato” fino a “Stop! Dimentica”, “Ed ero contentissimo”, “E Raffaella è mia” passando per “Rosso Relativo” e “Alla mia età”.

Dopo Torino Tiziano sarà allo Stadio Franchi di Firenze (23 giugno) prima delle due serate consecutive all’Olimpico di Roma (26/27 giugno). Sarà poi la volta del Dall’Ara di Bologna (primo luglio) e di San Siro (4 luglio), dove Tiziano terrà due concerti consecutivi prima di chiudere al Bentegodi di Verona (8 luglio).

Foto Ansa