giugno 25th, 2015

Alle porte di Milano, la prima casa di riposo dove poter portare con sé il cane o il gatto

Pubblicato il 25 Giu 2015 alle 8:20am

Una novità che farà piacere a tanti proprietari di animali domestici. . (altro…)

Emma Marrone regina dei social. Solo su Instagram oltre un milione di follower

Pubblicato il 25 Giu 2015 alle 7:45am

Emma Marrone è regina dei social. Sul suo profilo Instagram “@real_brown” ha superato il traguardo di 1 milione di follower. (altro…)

Scuola, governo promette 100 mila assunzioni, se passa oggi la fiducia sul Ddl

Pubblicato il 25 Giu 2015 alle 7:30am

Il governo promette centomila assunzioni se passa il ddl oggi. (altro…)

I Beatles tornano a Milano. In mostra sino al 5 luglio, ingresso gratuito

Pubblicato il 25 Giu 2015 alle 7:07am

Era il 24 giugno 1965 quando migliaia di milanesi rimasero estasiati dall’arrivo in città della popolare band de i Beatles. (altro…)

In tutte le sale, ‘Ruth & Alex’, il nuovo film di Richard Loncraine

Pubblicato il 25 Giu 2015 alle 6:32am

Il nuovo film di Richard Loncraine, ‘Ruth & Alex‘, con Morgan Freeman, Diane Keaton, Carrie Preston, da oggi 25 giugno, in tutti i cinema. (altro…)

Attenzione ai jeans “skinny”, sono rischiosi per la salute

Pubblicato il 25 Giu 2015 alle 6:02am

Una 35enne di Adelaide in Australia, dopo aver trascorso molte ore in posizione accovacciata per pulire armadietti e aiutare un’amica durante un trasloco, è collassata perdendo la forza alle gambe.

Portata in ospedale è rimasta ricoverata per quattro giorni a causa dei jeans “skinny” super aderenti, che le hanno provocato seri problemi a muscoli, nervi e circolazione.

Un caso, il suo, descritto anche dal Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry, come la donna che ha rischiato grosso per colpa della moda.

I medici dell’ospedale di Adelaide hanno infatti dovuto tagliarle i jeans che indossava perché altrimenti non avrebbero potuto salvarla.

“A causa della prolungata posizione accovacciata, si era del tutto interrotta la circolazione del sangue nei muscoli dei polpacci e di conseguenza la donna ha sofferto la compressione di due dei nervi maggiori delle gambe”, spiega il neurologo Thomas Kimber, che ha avuto in cura la donna.

La paziente ha riportato una lesione ai muscoli del polpaccio con rilascio di alcune proteine nel flusso sanguigno che hanno reso necessaria la fleboclisi per eliminare e prevenire seri danni anche ai reni.

Kimber lancia così un allarme alle potenziali “vittime della moda” “Certamente, se indossate skinny jeans e per una qualsiasi ragione doveste accovacciarvi e avvertite fastidio o formicolio alle gambe, dovete subito rialzarvi e camminare per far circolare di nuovo il sangue”.