Menopausa? Come affrontarla con la giusta alimentazione

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Lug 2015 alle ore 7:38am

menopausa alimentazione corretta
Sara Farnetti, medico internista e specialista in nutrizione clinica, nel corso di un incontro dedicato alla menopausa e alla giusta alimentazione da seguire, orgnizzato all’Expo di Milano, ha spiegato
che la menopausa “è una condizione fisiologica, naturale. Nutrirsi in modo adeguato, scegliendo alimenti e associazioni alimentari su misura, è indispensabile per viverla bene e sentirsi al meglio”.

Frutta e verdura di colore verde e gialla/arancione sono alla base della dieta. Questo perché, una delle patologie contro cui bisogna fare necessariamente i conti è l’osteoporosi.

Per prevenirla, è fondamentale assumere proteine, vitamine e minerali contenute in uva, kiwi, arance, carote, peperoni, insalate, broccoli e uova. Ma non solo.

Acidi grassi, ovvero, omega 3, importanti antiossidanti, anche per mantenere la pelle elastica e bella, che si trovano nel pesce e nelle noci, efficaci anche nel contrastare i problemi legati al declino cognitivo e nel fronteggiare le malattie cardiovascolari.

E ancora, grassi vegetali monoinsaturi, escludendo dall’alimentazione alimenti ad elevato carico glicemico.

Inoltre, la dottoressa consiglia anche un rimedio per fronteggiare le odiose vampate di calore. Evitare l’assunzione serale di sostanze stimolanti che potrebbero causare problemi di questo tipo, cefalea, palpitazioni, ansia, depressione e insonnia.

Mangiare dunque cibi ricchi di antiossidanti e fitoestrogeni, come broccoli, cipolle, aglio, rosmarino, legumi e salvia.

In conclusione, spiega ancora l’esperta “in menopausa è importante adottare un adeguato stile di vita e la giusta strategia alimentare”: per prevenire e migliorare certi disturbi caratteristici di questa fase della vita che, in ogni caso, “deve essere considerata come fisiologica”.