sparatoria nel cinema usa
Paura in Louisiana. Un uomo di 58 anni, ha fatto irruzione nel Grand Theatre di Lafayette, dove si trovano un centinaio di spettatori. Ha ucciso due donne e ferito sette persone, prima di togliersi la vita.

Erano circa le 19.30, quando è avvenuta la tragedia, una ventina di minuti dopo l’inizio del film “Train wrech”.

I feriti sono stati trasportati in ospedale, almeno uno tra loro è in gravi condizioni.

Le autorità hanno identificato l’aggressore, ma hanno preferito non divulgarne per ora, le generalità, visto le indagini sono ad un stato iniziale.

Una testimone ha riferito a un giornale locale che l’uomo si è alzato in piedi nella sala e ha iniziato a sparare “Non ha detto nulla, non ho nemmeno sentito nessuno urlare”.

L’attacco è avvenuto a quasi tre anni di distanza dal massacro di Aurora, in Colorado, in cui un 24enne James Holmes uccise 12 persone durante la proiezione del film `Il cavaliere oscuro’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.