Il presidente Mattarella: “Ci batteremo con determinazione per i marò”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Lug 2015 alle ore 2:31pm


“E’ accordo a Bruxelles sulla Grecia”, annuncia il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante l’undicesima conferenza degli ambasciatori d’Italia alla Farnesina.

“E’ stato positivo”, ma “non possiamo nascondere la sensazione dell’affievolimento dei legami di solidarietà” che si sono evidenziati in queste settimane.

Ha sottolineato il presidente. “Dobbiamo liberare l’Europa dalla tenaglia che la stringe tra egoismi nazionali e sentimenti populisti” e l’Ue deve uscire da “una proiezione esclusivamente interna” che trascura “il proprio ruolo globale e le minacce esterne”.

E su marò promette: “Continueremo a batterci con determinazione affinché Massimiliano Latorre rimanga in Italia e Salvatore Girone possa tornare al più presto”. durante l’undicesima conferenza degli ambasciatori d’Italia alla Farnesina, dal titolo “Diplomazia per l’Italia”.