naomi campbell
La top model Naomi Campbell è condannata a sei mesi di reclusione (pena sospesa) per aver aggredito un fotografo il 5 agosto del 2009 a Lipari, dove la modella era in vacanza con il fidanzato, il miliardario russo Vladimir Doronin.

La vittima dell’aggressione è Gaetano Di Giovanni preso a colpi con una borsa perché secondo la modella aveva scattato alcune foto non gradite.

Così dopo un accordo con i legali della parte lesa si è giunti al ritiro della querela, ma il processo è andato comunque avanti con rito d’ufficio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.