afa bollino rosso
Torna il caldo da bollino rosso in gran parte dell’Italia. Ieri secondo l’ultimo bollettino del ministero della Salute, in otto città è scattata l’allerta di “livello 3”, il più elevato e il cosiddetto “bollino rosso”: Bari, Cagliari, Campobasso, Latina, Palermo, Perugia, Reggio Calabria e Roma.

Oggi invece l’allerta si estende anche a Bolzano e a Viterbo. Il record della temperatura percepita è previsto a Cagliari di 40 gradi.

Le temperature percepite toccheranno i 39 gradi a Bolzano e a Latina e i 38 a Frosinone, Palermo, Reggio Calabria e Viterbo.

L’allerta 3 corrisponde a “condizioni ad elevato rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi” mentre l’allerta 2 scatta in presenza di “temperature elevate e condizioni meteo che possono avere effetti negativi sulla popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.