nubifragio frammenti di roccia discoteca
Un giovane di 27 anni di Mugnano di Napoli è morto la scorsa notte a Marina di Camerota (Salerno) mentre si trovava a trascorrere una serata all’aperto nella discoteca ‘Ciclope’.

Il giovane è stato colpito alla testa da diverse pietre che si sono staccate da un crostone di un’altezza di 60 metri durante un violento nubifragio.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Sapri. Il locale è stato posto sotto sequestro dalla Procura di Vallo della Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.