strage migranti
Una nuova strage si è consumata nel Mediterraneo. La Marina Militare ha soccorso un barcone lungo il Canale di Sicilia, a circa 21 miglia dalla Libia, con 40 morti nella stiva per soffocamento.

Il barcone trasportava circa 400 persone.

Su quanto accaduto e su altre terribili morti, il ministro dell’interno Angelino Alfano, ha precisato che “Per fermare queste stragi bisogna risolvere prima il problema Libia”.

Alfano ha lanciato quindi un appello anche “alla comunità internazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.