Francia, legato a jihadisti belgi il terrorista dell’assalto al treno

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 22 Ago 2015 alle ore 10:38am

terrorista treno
Si chiama Ayoub al-Qahzzani ha 26 anni ed è il marocchino che ieri ha aperto il fuoco con un kalasnhikov su un treno partito da Amsterdam diretto a Parigi, fermato poi da tre soldati americani disarmati e in borghese, dopo aver ferito tre persone.

Il giovane era legato alla cellula jihadista smantellata in Belgio a gennaio scorso, guidata da un belga di origine marocchine Abdelhamid Abaaoud, conosciuto come Abu Omar Soussi.

A riferirlo il quotidiano belga Le Soir mentre El Pais sostiene che l’uomo abbia vissuto un anno in Spagna fino al 2014 prima di trasferirsi in Francia, per poi recarsi in Siria, e ritornare in Francia.