agosto 26th, 2015

Gigi D’Alessio, concerto gratuito Reggia di Caserta 6 settembre, con Uliveto e Rocchetta acquisto ambulanza neonatale e ristrutturazione pronto soccorso pediatrico

Pubblicato il 26 Ago 2015 alle 7:26pm

Gigi D’Alessio sarà il prossimo 6 settembre alla Reggia di Caserta per un concerto gratuito per donare un’ambulanza neonatale all’Ospedale S.Anna e S.Sebastiano e la ristrutturazione del pronto soccorso pediatrico dell’Ospedale Santobono Pausilipon di Napoli, grazie anche al contributo delle acque della salute Uliveto e Rocchetta.

L’artista partenopeo, la cui adesione al progetto è completamente gratuita, annuncia anche che dal 1 settembre al 30 novembre, per ogni confezione (da 6 bottiglie da 1,5 lt.) di acqua venduta Uliveto e Rocchetta devolveranno 0,30€ agli ospedali Santobono di Napoli e S. Anna – S. Sebastiano di Caserta, due strutture di eccellenza nella Sanità Campana e di tutto il Sud e che si pongono come fine primario quello della prevenzione e cura delle malattie in età pediatrica.

Una raccolta fondi che potrà essere seguita anche sul sito www.spegniamoifuochi.it, e sulle pagine facebook/acquauliveto e facebook/acquarocchetta e con #spegniamoifuochi su twitter e instagram.

Dall’incontro di Gigi D’Alessio con Acque Uliveto e Rocchetta, è nato un’importante progetto benefico con più iniziative, atte a focalizzare l’attenzione sul tema ambientale riguardante l’Italia e la Campania e aiutare i reparti di malattie infantili e neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta e dell’Ospedale Santobono di Napoli.

Usa: morta di tumore “Dust Lady”, la donna diventata il simbolo dell’11 settembre

Pubblicato il 26 Ago 2015 alle 1:17pm

E’ morta di tumore la donna divenuta simbolo dell’11 settembre. Soprannominata “Dust Lady”, Marcy Borders, afroamericana fu ripresa da un fotografo completamente ricoperta dalla polvere grigiastra che quel giorno invase tutta la città di Manhattan. (altro…)

A Roma la mostra “Women & Women” a cura di Blanca Berlin: dall’8 settembre al 16 ottobre al Cervantes

Pubblicato il 26 Ago 2015 alle 11:10am

Dopo New York e Chicago, inaugura a Roma martedì 8 settembre all’Instituto Cervantes (piazza Navona, 91) la mostra “Women & Women” a cura della gallerista madrilena Blanca Berlín. (altro…)

Museo di Taipei, ragazzo inciampa e buca quadro di artista italiano

Pubblicato il 26 Ago 2015 alle 7:57am

Un ragazzo taiwanese di 12 anni è inciampato durante una visita al museo di Taipei, danneggiando accidentalmente un dipinto del Seicento realizzato dal pittore italiano Paolo Porpora. (altro…)

Jovanotti, quarto disco di platino per “Lorenzo 2015 CC”

Pubblicato il 26 Ago 2015 alle 7:27am

Altro importante successo per Lorenzo Jovanotti. La FIMI infatti ha assegna al suo ultimo album di inediti “Lorenzo 2015 CC.” il quarto Disco di Platino, vendute oltre 200mila copie. (altro…)

Federalberghi, Expo 2015 entro la chiusura visitato da 16mln di italiani

Pubblicato il 26 Ago 2015 alle 6:33am

Secondo Federalberghi, quando Expo 2015 chiuderà i battenti il prossimo 31 ottobre, il bilancio sarà molto positivo, ma sarà stato visitato prevalentemente da italiani.

Sì, perché si stima che per allora 16 milioni del nostro paese saranno andati ad ammirare questo straordinario salone espositivo.

Un dato che secondo il presidente di Federalberghi, Bernabo’ Bocca – è certamente lusinghiero perché ha contribuito, nel semestre interessato dalla manifestazione, a rimettere in moto l’economia turistica dell’intero Paese. Ma, purtroppo, dai nostri terminali in Lombardia e nelle Regioni limitrofe non risultano essere approdati nel Bel Paese quei flussi dall’estero che invece sulla carta erano stati ipotizzati”.

Un’Expo quindi favorevole al mercato interno. Dal 1 maggio al 31 agosto infatti gli italiani, tra maggiorenni e minorenni, che lo avranno visitato saranno stati 9 milioni, di cui il 10% ha dichiarato di volerci tornare.

Ma dal 1 settembre al 31 ottobre secondo le statistiche saranno circa 7 milioni i visitatori, che si andranno ad aggiungere. Di essi, 2,2 milioni a settembre e 3,5 milioni ad ottobre (altri 1,2 milioni sono ancora indecisi su quando andare), ai quali andranno comunque aggiunti circa 640 mila di ‘ri-visitatori’.

Ma non è tutto. Facendo un po’ di calcoli, emerge anche che il 31% sceglierà alberghi, mentre il 28% B&B.

Nota dolente, sottolinea Bocca “Questi risultati ci insegnano una cosa: i grandi eventi creano grandi numeri, ma di sicuro non abbiamo adeguatamente promosso con campagne pubblicitarie e la creazione di pacchetti ad hoc un’occasione unica per valorizzare col veicolo dell’Expo l’immagine turistica complessiva del Paese”.

In arrivo il vaccino antinfluenzale sotto forma di cerotto

Pubblicato il 26 Ago 2015 alle 6:02am

Tra non molto, il vaccino antinfluenzale si trasformerà in cerotto. (altro…)