Federalberghi, Expo 2015 entro la chiusura visitato da 16mln di italiani

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Ago 2015 alle ore 6:33am

expo 2015
Secondo Federalberghi, quando Expo 2015 chiuderà i battenti il prossimo 31 ottobre, il bilancio sarà molto positivo, ma sarà stato visitato prevalentemente da italiani.

Sì, perché si stima che per allora 16 milioni del nostro paese saranno andati ad ammirare questo straordinario salone espositivo.

Un dato che secondo il presidente di Federalberghi, Bernabo’ Bocca – è certamente lusinghiero perché ha contribuito, nel semestre interessato dalla manifestazione, a rimettere in moto l’economia turistica dell’intero Paese. Ma, purtroppo, dai nostri terminali in Lombardia e nelle Regioni limitrofe non risultano essere approdati nel Bel Paese quei flussi dall’estero che invece sulla carta erano stati ipotizzati”.

Un’Expo quindi favorevole al mercato interno. Dal 1 maggio al 31 agosto infatti gli italiani, tra maggiorenni e minorenni, che lo avranno visitato saranno stati 9 milioni, di cui il 10% ha dichiarato di volerci tornare.

Ma dal 1 settembre al 31 ottobre secondo le statistiche saranno circa 7 milioni i visitatori, che si andranno ad aggiungere. Di essi, 2,2 milioni a settembre e 3,5 milioni ad ottobre (altri 1,2 milioni sono ancora indecisi su quando andare), ai quali andranno comunque aggiunti circa 640 mila di ‘ri-visitatori’.

Ma non è tutto. Facendo un po’ di calcoli, emerge anche che il 31% sceglierà alberghi, mentre il 28% B&B.

Nota dolente, sottolinea Bocca “Questi risultati ci insegnano una cosa: i grandi eventi creano grandi numeri, ma di sicuro non abbiamo adeguatamente promosso con campagne pubblicitarie e la creazione di pacchetti ad hoc un’occasione unica per valorizzare col veicolo dell’Expo l’immagine turistica complessiva del Paese”.