vaccino influenzale
Tra non molto, il vaccino antinfluenzale si trasformerà in cerotto.

Ad annunciarlo un gruppo di scienziati giapponesi dell’università di Osaka ideatori di un patch (cerotto con aghi) chiamato MicroHyala.

Il nuovo vaccino può sciogliersi in acqua e trasportare attraverso i microaghi di acido acido ialuronico il siero per il nostro organismo.

Ideato per praticità, soprattutto per i paesi in via di sviluppo, ha anche un costo ridotto.

In MicroHyala sono presenti dei microaghi composti da sostanze naturali in grado di attaccarsi alla superficie della pelle e di dissolversi all’interno dell’organismo, trasportando così il siero del vaccino antinfluenzale.

Un metodo non solo indolore ma anche privo di complicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.