Livorno, pirata della strada uccide donna mentre fa jogging

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 31 Ago 2015 alle ore 10:54am

pirata della strada
Un’automobilista di 27 anni ha travolto e ucciso una donna di 54 anni mentre faceva jogging lungo la provinciale Mortaiolo-Vicarello, a Livorno.

Poi una volta che è scappato via ha fatto finta di aver subito un furto chiamando il 112.

Il 27enne è stato comunque individuato dai carabinieri come pirata della strada e arrestato per omicidio colposo, omissione di soccorso e simulazione di reato.

L’incidente è avvenuto verso le ore 7.30. Sul posto sono giunte due ambulanze del 118.

La donna morta sul colpo è Rosanna Lo Bianco, 54 anni, moglie di un brigadiere del reggimento carabinieri paracadutisti ‘Tuscania’.

Il giovane è Simone Carmignani, residente a Nugola, vicino al luogo dove è avvenuto l’incidente, guidava un’Opel Astra. Tra i precedenti a suo carico un Daspo che dovrebbe rispettare fino al 2019.