Milano, Sharon Stone premia l’attivista somala Hawa Abdi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Set 2015 alle ore 8:42am


E’ stato consegnato a Hawa Abdi, ginecologa e attivista somala candidata al Nobel per la pace nel 2012, il “Pilosio Building Peace Award 2012”.

A leggere le motivazioni l’attrice americana Sharon Stone, che le ha consegnato il premio a Palazzo Mezzanotte a Milano.

Tra i motivi, ha spiegato l’attrice, la “straordinaria missione” della dottoressa Hawa Abdi nella “promozione dei diritti umani fondamentali” attraverso le istituzioni.

Hawa Abdi è una delle donne più famose d’Africa, con la sua piccola clinica a Mogadiscio, costruita nel 1983, e successivamente con il suo Hawa Abdi Village, ha salvato la vita e ha dato l’istruzione ad oltre 90mila persone.

La Stone riferendosi a Hawa ha detto: “E’ una donna meravigliosa che con il suo esempio ha cambiato il mondo. Non dobbiamo avere paura del cambiamento, ma aprire i nostri cuori e guardare dentro di noi cercando il meglio. Quello che sta succedendo oggi è che dobbiamo ospitare persone da ogni parte del mondo. Per farlo dobbiamo aprire i nostri cuori al cambiamento e all’opportunità di diventare tutti un solo mondo. Possiamo affrontare ciò che oggi sta accadendo con coraggio, senza essere impavidi e paurosi”.