settembre 24th, 2015

Milano, 8 – all’11 ottobre il Festival delle Lettere, con tanti ospiti. Il programma completo

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 2:30pm

Dall’8 all’11 ottobre 2015 le lettere scritte a mano saranno di nuovo al centro della scena e protagoniste del nostro tempo. (altro…)

Laura Pausini, da venerdì 25 settembre in tutte le radio, il nuovo singolo ‘Lato destro del cuore’, scritto da Biagio Antonacci

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 1:38pm

E’ in rotazione da domani, venerdì 25 settembre, e disponibile su tutte le piattaforme digitali, il nuovo emozionante singolo inedito di Laura Pausini, Lato destro del cuore, scritto per lei da Biagio Antonacci. (altro…)

Cresce l’attesa per il De Gregori canta Dylan, dopo il grande successo dei 40 anni di Rimmel all’Arena di Verona

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 10:56am

Era il 1975 quando De Gregori incideva e pubblicava “Rimmel”, un disco seminale, che, oltre ad aver contribuito definitivamente a lanciare la sua carriera di cantautore, allora già al terzo album, lo faceva anche entrare nel mito della canzone d’autore della storia della musica pop italiana. (altro…)

Delirio a Milano per le top model inglesi Kate Moss e Cara Delevingne, testimonial per Mango

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 10:30am

Ieri mattina in centro a Milano, in corso Vittorio Emanuele centinaia di ragazzine e ragazzini (più o meno intorno ai 20 anni) si sono accalcati fuori dal negozio di Mango in attesa dell’arrivo delle due top model Kate Moss e Cara Delevingne, testimonial della campagna #somethingincommon per l’autunno-inverno 2015.

La pioggia battente non ha fermato i circa 2000 teenager accalcati fuori allo show room dalle sette del mattino, intonando in coro “Cara, Kate, Cara, Kate”. “Siamo qui da tre ore, stiamo morendo di freddo, vogliamo vederle!”.

Le due top model sono arrivate in negozio intorno alle 10.45, molto rock nel look: Kate Moss con jeans skinny, camicia bianca e giacca nera, Cara Delevingne con gonna corta e camicia oversize verde militare.

Non appena si sono presentate sulla porta dell’ingresso del negozio (dove è stato allestito un tappeto nero con pannello per le foto) è partito subito un boato da parte del pubblico presente. Tutti con il cellulare puntato sulle due modelle, alla ricerca della foto perfetta.

Usa: Papa Francesco “Io emigrante tra gli emigranti”. Primo Papa a scuotere chiesa americana e a parlare al Congresso

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 10:02am

Papa Francesco accolto ieri alla Casa Bianca dalla famiglia Obama, è stato definito il «Papa della speranza», dal presidente americano. (altro…)

Aspirina, un ottimo farmaco antitumorale

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 6:53am

In America una piccola dose quotidiana di aspirina, è impiegata come un ottimo antitumorale. Ne sono conviti diversi ricercatori, che sostengono che assunta con regolarità, sarebbe in grado di ridurre notevolmente, l’incidenza e la mortalità di diversi tipi di cancro.Primo tra tutti quello al colon retto. (altro…)

Alessio Bernabei dice addio alla band dei Dear Jack

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 6:43am

Alessio Bernabei ha annunciato il suo abbandono alla band dei Dear Jack, per intraprendere un percorso artistico personale da solista.

In una nota diffuda dall’ufficio stampa, viene annunciata la sua decisione che “è stata presa di comune accordo” con gli altri componenti del gruppo.

“Ci ho pensato tanto, ma ho deciso di camminare da solo… il cuore mi dice questo”, spiega l’ex frontman.

La band composta da Francesco Pierozzi (chitarra elettrica e acustica), Lorenzo Cantarini (chitarra elettrica, fratello di Giorgio Cantarini), Alessandro Presti (basso) e Riccardo Ruiu (batteria) – formatasi a Roma nel 2012 e fattasi conoscere attraverso il talent show di Canale 5 “Amici di Maria De Filippi”, come prima band in concorso, ha vinto il Premio della critica giornalistica, arrivando seconda classificata, ma riscuotendo in pochi mesi un grandissimo consenso di pubblico, e di vendite.

“Facciamo anche noi un grande in bocca al lupo ad Alessio – sottolinea la band – per la sua nuova carriera da solista. Noi continueremo il nostro percorso con l’entusiasmo e la passione che da sempre ci hanno contraddistinto”.

Migranti, arrivato il sì per il piano di ridistribuzione dell’Ue

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 6:15am

Il Consiglio dei ministri interni della Ue, pur non raggiungendo l’unanimità, ha votato a maggioranza qualificata approvando il documento sui migranti presentato dalla Ue. Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria come prevedibile hanno votato contro. La Finlandia si è invece astenuta.

Si è verificato ciò che prevedeva la Merkel. Berlino premeva affinché si raggiungesse un accordo unanime per tale decisione.

Resta ora da capire come sarà effettuato il ricollocamento dei 120.000 rifugiati presenti in Grecia e in Italia.

15.600 dei presenti nel nostro Paese 4.000 andranno in Germania e 3.000 in Francia. Gli altri, invece, in quote minori negli altri paesi.