Virginio, da Amici ad autore di grandi successi della Pausini, torna con ‘Hercules’ dal respiro internazionale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Ott 2015 alle ore 10:39am

virginio
Virginio Simonelli vincitore di Amici nel 2010, che per la musica ha troncato il cognome rimanendo semplicemente Virginio, dopo aver lavorato per anni dietro le quinte, come autore per alcuni dei più grandi artisti italiani, e aver scritto brani come “Limpido”, “Dove resto solo io” per Laura Pausini, lancia il video di ‘Hercules’, un pezzo che anticipa un nuovo album.

Una canzone dal respiro internazionale. Nata negli Usa dove il giovane cantautore ormai vive da alcuni anni inseguendo gli standard internazionali, resi possibili anche dalla collaborazione con Andy Marvel (già autore per Jason Derulo, tra gli altri) e Dimitri Ehlrich e la produzione di Corrado Rustici tra i più noti della discografia italiana (dai Negramaro a Ligabue, passando per Noemi, Bocelli e Elisa).

“Ho scritto “Hercules” a New York a luglio di quest’anno insieme a due autori americani, Andy Marvel e Dimitri Ehlirch, con i quali è nata una grande alchimia. E con la sua mano Corrado Rustici ha saputo poi dare al brano un vestito per me davvero potente. (…) Cantarlo in inglese è stata una scelta naturale anche perché è la lingua in cui l’abbiamo scritto. E il coro gospel esprime quella parte di me che ha sempre amato il soul”.