Isis, Italia valuta ipotesi di bombardare in Iraq

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Ott 2015 alle ore 10:40am

italia raid
L’Italia è pronta a bombardare l’Isis in Iraq. A riferirlo è il Corriere della Sera, che precisa anche che a stabilirlo sono le nuove regole di ingaggio nella coalizione guidate dagli Usa contro il terrorismo e che le azioni partiranno già nelle prossime ore.

Finora l’Italia si era limitata a fornire armi ai combattenti curdi e a inviare Tornado esclusivamente per operazioni di ricognizione e illuminazione degli obiettivi.

Le azioni di bombardamento italiane «sono solo ipotesi da valutare assieme agli alleati e non decisioni prese che, in ogni caso, dovranno passare dal Parlamento», ha dichiarato il ministero della Difesa italiana.

Anche il premier Renzi ha spiegato che mentre in Siria, era stato chiesto esclusivamente l’intervento della Russia, in Iraq «il governo iracheno – scrive il quotidiano – ci ha chiesto di intervenire e anche di bombardare».