ottobre 10th, 2015

Napoli, al Madre le mostre di Buren, Leckey, Bagnoli. Yellow Parade per la festa inaugurale

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 3:03pm

Una grande festa inaugurale si è tenuta ieri sera a Napoli in occasione delle tre nuove mostre, aperte al pubblico, presso il museo Madre di arte contemporanea di via Settembrini: DANIEL BUREN. Axer / Désaxer. Lavoro in situ, 2015, Madre, Napoli – #2 a cura di Andrea Viliani ed Eugenio Viola (ingresso, piano terra, fino al 4 luglio 2016), MARK LECKEY DESIDERATA (in media res) in collaborazione con WIELS, Bruxelles e Haus der Kunst, Monaco di Baviera, a cura di Elena Filipovic ed Andrea Viliani (terzo piano ala destra, fino al 18 gennaio 2016) e MARCO BAGNOLI La Voce. Nel giallo faremo una scala o due al bianco invisibile, nell’ambito di L’ALBERO DELLA CUCCAGNA. Nutrimenti dell’arte a cura di Achille Bonito Oliva. (secondo cortile, fino al 29 febbraio 2016), e una Yellow Parade curata dall’associazione Esplor/Azioni che si è sviluppata lungo le strade del quartiere del museo, per celebrare la “via dei Musei” – come è stata, giustamente, ribattezzata la via Duomo grazie alla collaborazione tra il museo Madre, il museo Diocesano, il museo del Tesoro di San Gennaro, il museo civico Filangieri, il complesso monumentale della Chiesa di San Severo al Pendino e il Pio Monte della Misericordia – per rendere omaggio, in anteprima, al connubio tra arte e cibo, che la Regione Campania porterà prossimamente, all’Expo di Milano dal 16 al 22 ottobre.

Momento cruciale con i trampolieri che, nonostante la pioggia, hanno percorso tutta via Settembrini, via Duomo per poi fare rientro da vico Donnaregina in uno dei cortili del Madre dove hanno lanciato in aria centinaia di palloncini bianchi e hanno danzato sul sagrato del Duomo.

Grande folla per l’apertura delle mostre, visitate anche dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, accompagnato dal direttore del Madre Andrea Viliani, dal presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee Pierpaolo Forte, e dal consigliere delegato per la cultura, Sebastiano Maffettone.

De Luca su Twitter e Facebook ha così commentato quanto ammirato: “Sono rimasto positivamente impressionato dalle opere esposte al Museo ‪Madre‬ di Napoli, uno straordinario patrimonio che ci ricorda quanto Napoli e la Campania abbiano nelle loro mani”.

Presenti all’evento, tra gli altri, gli artisti, Daniel Buren con la moglie Chantalle e il figlio Christophe, Benedetta Roux (Galleria Konrad Fischer) e Mark Leckey con il direttore del museo Wiels di Bruxelles Dirk Snauwaert, Giulia Ruberti (Galleria Gavin Brown), Marco Bagnoli, Rebecca Horn, Luigi Ontani, Raffaela Mariniello, Mimmo Iodice con la moglie Angela, Gian Maria Tosatti, Tony Stefanucci, il duo Bianco-Valente e Moio & Sivelli, Rosy Rox, Giulia Piscitelli, Mariangela Levita, Paolo Bini e Giulio Delvé; il critico d’arte Achille Bonito Oliva, il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli Giuseppe Gaeta, la sovrintendente del Teatro di San Carlo Rosanna Purchia, il presidente della Fondazione Sudd Antonio Bassolino, l’imprenditore Gianfranco D’Amato, Angela Tecce, i galleristi Laura Trisorio e Peppe Morra, Dino Morra, Umberto Raucci e Carlo Santamaria, Maurizio Morra Greco, Lorenzo Fischi (Galleria Continua) e don Adolfo Russo della Curia di Napoli.

La grande festa va avanti ancora per oggi con l’ingresso gratuito e le visite guidate in occasione della XI Giornata del Contemporaneo AMACI.

Maltempo in Sicilia, allagamenti, fiumi esondati, auto travolte dal fango

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 1:06pm

La sicilia è ancora una volta in ginocchio a causa del maltempo. Forte ondata di maltempo con raffiche di vento, frane, e allagamenti si è abbattuta questa notte e in mattinata sulla Sicilia orientale. A Barcellona Pozzo di Gotto è tracimato il fiume Mela che ha provocato allagamenti e trascinato via auto. Stessa situazione a Milazzo.

Alberi sradicati dal vento finiti sulle corsie delle autostrade A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo. Interrotte anche arterie provinciali per la caduta di alberi. Trombe d’aria a Caltanissetta e a Licata e numerosi interventi da parte dei vigili del fuoco sia a Palermo che in provincia.

Emergenza anche in Sardegna, già colpita dal maltempo due settimane fa. Problemi anche nel nord-est dell’isola: a San Teodoro dove si sono registrati diversi allagamenti, soprattutto a Budoni.

Nel paese al confine tra Baronia e Gallura cinquanta turisti francesi sono stati allontanati dalla hotel Sporting e trasferiti in un altro albergo in via precauzionale, come è accaduto per i dipendenti e gli ospiti della hotel a “I corbezzoli”.

Poste italiane in borsa, offerta da lunedì, privatizzazione da 2,7-3,7 mld

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 12:25pm

Lunedì prossimo ci sarà il lancio in Borsa delle azioni di Poste Italiane. (altro…)

Suburra, il nuovo Romanzo Criminale di Mafia Capitale, dal 14 ottobre al cinema, regia di Stefano Sollima

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 12:08pm

“Suburra” è la “crime story” che si svolge in un arco temporale molto ristretto: sette giorni in cui ciascun personaggio proverà ad anticipare le mosse dell’altro scatenando una guerra senza quartiere destinata a coinvolgere colpevoli e innocenti, criminali, cittadini perbene, politici e cardinali. (altro…)

XI Giornata del Contemporaneo, musei aperti gratis, per un giorno, in tutta Italia

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 11:15am

Dal Maxxi di Roma al Castello di Rivoli a Torino, dal MAMbo di Bologna al Mart di Rovereto, passando per il Museo Madre di Napoli, il Novecento di Milano ecc, tornano oggi 10 ottobre 2015, ad aprire gratuitamente le loro porte, i 25 musei dell’Amaci ed altre 960 realtà in tutta Italia, in occasione della XI Giornata del contemporaneo. (altro…)

Libia, raggiunta l’intesa per il nuovo governo di unità

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 10:45am

In Libia è accordo tra le delegazioni per un governo di unità nazionale, dopo un lungo tavolo di lavoro diplomatico. Serve, però, l’approvazione di Tobruk e di Tripoli. Non mancano le proteste.

Infatti, è stato lanciato anche un appello su Twitter, e una manifestazione contro Leon: “Il nuovo governo di unità nazionale non entrerà mai a Tripoli”.

Manifestazione di popolo che si terrà oggi dopo la preghiera, nella grande Piazza dei Martiri, contro l’inviato speciale Onu Bernardino Leon.

Intanto, l’Ue “dà il suo pieno sostegno” al testo finale dell’accordo e alla lista di nomi dei leader che “avranno la responsabilità di formare il nuovo governo” unitario libico.

Lo ha annunciato l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini.

Rihanna, il nuovo album si chiamerà “ANTI”, uscirà per fine anno

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 7:54am

Rihanna ha svelato il titolo e la copertina del nuovo album, l’ottavo in studio. Si chiamerà “ANTI” e uscirà entro la fine di quest’anno. (altro…)

Presto un vaccino per il diabete dei più piccoli

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 6:41am

Sta per arrivare anche in Italia una vaccinazione contro il diabete di tipo 1 per i bambini più piccoli. (altro…)