Cittadinanza agli stranieri, sì dalla Camera, ddl passa al Senato

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Ott 2015 alle ore 2:20pm

cittadinanza agli stranieri

E’ stato approvato dalla Camera alla nuova legge sulla cittadinanza.

Il testo, con 310 sì, 66 no e 83 astenuti, passa dunque al Senato.

I deputati della Lega hanno duramente contestato, urlando “Vergogna, Vergogna!”. Quelli del Pd invece hanno applaudito.

Il disegno di legge introduce in Italia il cosiddetto ius soli temperato: avranno pertanto la cittadinanza italiana tutti i figli di immigrati, ma dovranno aver frequentato almeno un ciclo scolastico.