ottobre 14th, 2015

Ramazzotti, Eros World Tour 2016 da Barcellona a Mosca, 30 nuove date

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 3:33pm

Sono 32 i nuovi concerti, 14 i paesi delle nuove date annunciate dell’Eros World Tour 2016. (altro…)

Richard Gere: “Io clochard per le strade di Ny, un’esperienza che non dimenticherò mai”

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 12:20pm

Richard Gere, protagonista della pellicola “Time Out of Mind”, film indipendente girato due anni fa, nelle sale americane dallo scorso mese di settembre, torna a far parlare di sé, per la bellissima esperienza vissuta dal punto di vista professionale ed umano. (altro…)

Papa Francesco: “Chiedo perdono per gli scandali avvenuti a Roma e in Vaticano”

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 11:07am

“Prima di iniziare la catechesi, a nome della Chiesa, vorrei chiedervi perdono per gli scandali che in questi ultimi tempi sono accaduti sia a Roma, che in Vaticano. Vi chiedo perdono”. Dice il Papa rivolgendosi ai presenti.

“Gesù è realista ed è inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo a causa del quale avviene lo scandalo”, ha aggiunto il Pontefice.

“Quanto siamo leali con le promesse che facciamo ai bambino facendoli venire al mondo? – ha chiesto il Papa nella udienza generale – Li facciamo venire al mondo, questa è una promessa, e cosa diamo loro?”. “Guai – ha detto in un altro passaggio – a quelli che tradiscono la fiducia e le attese dei bambini verso gli adulti”, “quando una promessa è spezzata, ne viene lo ‘scandalo che Gesù condanna”.

Birra, InBev rileva SabMiller: accordo da 90 miliardi di euro. Cambia padrone anche Peroni

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 9:38am

Il colosso della birra belga Inbev, a cui fanno capo circa 200 marchi, tra cui Budweiser, Beck’s, Corona e Stella Artois, assorbe la sudafricana SabMiller, che controlla anche l’italiana Peroni.

InBev, nata nel 2008 dalla fusione tra il gigante belga e quello americano Anheuser-Busch, ha ottenuto il sì per acquisire Sabmiller al costo di 68 miliardi di sterline (104 miliardi di dollari o 91 miliardi di euro).

Nasce dunque, un nuovo conglomerato in grado di produrre un terzo dei boccali bevuti ogni giorno in tutto il mondo.

SabMiller, nata dalla fusione del gruppo sudafricano con l’americana Miller, ha accettato l’offerta d’acquisto della Inbev, che controlla già circa 200 aziende di birre, per un totale di 44 sterline ad azione (50% in più rispetto all’offerta di partenza).

Una mega fusione con sede legale in Belgio, che darà vita ad un gruppo i cui ricavi toccheranno anche i 64 miliardi di dollari e una capitalizzazione di oltre 250 miliardi di euro che opererà in tutti i principali settori e mercati della birra aprendo così anche ad altri.

Playboy, addio conigliette: mai più donne completamente nude

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 7:25am

Playboy, la celebre rivista di Hugh Hefner ha annunciato ieri che dirà addio alla conigliette: mai più foto di donne completamente nude.

La decisione è arrivata in seguito ad una riprogettazione del magazine, ed è stata annunciata da alcuni vertici dell’azienda al New York Times.

L’amministratore delegato della celebre rivista, Scott Flanders, ha riferito che lo stesso Hefner sarebbe perfettamente d’accordo con la nuova linea editoriale.

A partire dal prossimo numero di marzo 2016, Playboy debutterà con un’edizione cartacea in cui le conigliette saranno sì in pose provocanti ma non saranno più completamente nude.

Fumo, immagini choc sui pacchetti e divieto in presenza di minori e donne in gravidanza

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 6:45am

Via libera dal Consiglio dei ministri al divieto di fumo in auto in presenza di donne in stato interessante e minori. (altro…)

Roma, Istituto Cervantes “Il Romanzo Giallo di Mendoza e De Cataldo”, Giovedì 15 ottobre 2015

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 6:26am

Giovedì 15 ottobre alle 18:30 l’Istituto Cervantes di Roma (piazza Navona, 91) ospita un incontro letterario che vede protagonisti due figure di rilievo della narrativa noir europea: Eduardo Mendoza e Giancarlo De Cataldo. Moderato dal professor Nicola Bottiglieri dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e introdotto da Sergi Rodríguez López-Ros, direttore del Cervantes.

Il Romanzo Giallo di Mendoza e De Cataldo” è un appuntamento organizzato dall’istituto di cultura e lingua spagnolo, in collaborazione con la FUIS – Federazione Unitaria Italiana Scrittori. Un interessante incontro ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, con uno sguardo sul genere letterario del giallo, che dà voce a due delle figure di spicco.

Mendoza e De Cataldo si racconteranno al pubblico svelando aneddoti e retroscena della fase creativa. Parlando delle loro letture, delle loro inquietudini espressive e del modo in cui il noir, la novela negra e il romanzo d’avventura hanno accompagnato le rispettive carriere.

Eduardo Mendoza (Barcellona, 1943) è uno dei più rinomati e apprezzati scrittori spagnoli contemporanei, ritenuto una sorta di memoria critica della Spagna. Il suo romanzo d’esordio “La verità sul caso Savolta” (La verdad sobre el caso Savolta) è stato pubblicato nel 1975, un mese prima della morte del dittatore Francisco Franco ed è considerato il primo romanzo della transizione democratica spagnola. È autore di opere in cui i canoni del genere poliziesco o del feuilleton sono utilizzati per narrare, con fantasia e umorismo, intricate e inverosimili avventure sullo sfondo di città mitizzate. “La ciudad de los prodigios”, “Sin noticias de Gurb”, “El asombroso viaje de Pomponio Flato” sono alcuni dei suoi titoli divenuti ormai dei classici, che lo hanno reso autore amatissimo sia dalla critica che dal pubblico, non solo in patria.

Giancarlo De Cataldo (Taranto, 1956) è un magistrato, scrittore, drammaturgo e sceneggiatore italiano. Il suo libro più significativo è senza dubbio il bestseller “Romanzo criminale”, dal quale è stato tratto anche un film (diretto da Michele Placido) e una serie televisiva (diretta da Stefano Sollima). Autore di numerosi libri di successo pubblicati per le maggiori case editrici italiane – “Nelle mani giuste”, “I Traditori”, “Giudici” con Andrea Camilleri e Carlo Lucarelli, “Cocaina” con Massimo Carlotto e Gianrico Carofiglio – ha esordito nel 1989 con “Nero come il cuore”. Collaboratore di prestigiose testate nazionali, ha scritto racconti anche per varie antologie (“The Dark Side” e “Crimini italiani” su tutte) oltre che per serie tv, cinema e teatro. È stato anche giudice di Masterpiece, il primo talent show letterario in onda su Rai3.

Per ulteriori informazioni: www.roma.cervantes.es – tel. 06.686 1871 – cenrom@cervantes.es