Al Bambino Gesù la Tac astronave contro il dolore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Ott 2015 alle ore 6:43am

tac bambino gesu'

Nella sede di Palidoro dell’ospedale Bambino Gesù di Roma è arrivato un macchinario di ultima generazione, l”Astro-Tac’. Capace di ridurre significativamente il ricorso all’anestesia negli esami pediatrici.

La Tac inaugurata ieri è stata acquistata con i proventi della campagna ‘Ospedale Senza Dolore’.

Dalla forma spaziale si sviluppa su una superficie di 280 metri quadrati e tre ambienti principali, una sala Tac con locale tecnico, una sala comandi, un’ampia ‘recovery room’ e una sala d’attesa.

La Tac e i locali sono decorati e allestiti secondo un progetto grafico che recupera la magia e la suggestione dello spazio.

Spiegano gli esperti: “La grande velocità di acquisizione dati della nuova Tac multistrato consente di limitare il ricorso all’anestesia nei pazienti che non riescono a rimanere fermi per il tempo necessario ad eseguire questo tipo di esame”.