Why Not, assolto il sindaco di Napoli Luigi De Magistris

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Ott 2015 alle ore 10:35am

luigi de magistris
La terza corte di appello di Roma assolve il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il consulente Gioacchino Genchi dall’accusa di abuso d’ufficio per il caso “Why Not“, inerente l’acquisizione di tabulati telefonici di politici.

“Per me è la fine di una profonda sofferenza”, commenta De Magistris, “Sono convinto di avere svolto il mio mestiere di magistrato nel pieno rispetto della costituzione e della legge con l’obiettivo di cercare una verità difficile”.

Il premier Renzi, nel corso del programma tv “Otto e mezzo”, dichiara: “Non cambieremo la Severino né le regole delle primarie. Se c’è uno in grado di togliere le ecoballe dalla terra dei fuochi è De Luca e io sto con lui. Non so se de Magistris è stato assolto perché il fatto non costituisce reato o per la prescrizione. Ma la vicenda è chiusa. Rimane De Luca”.