Alaska, il film di Cupellini, in uscita il 5 novembre, in corsa per il premio del pubblico alla Festa del cinema di Roma

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Ott 2015 alle ore 7:01am

alaska
Il film ‘Alaska’ di Claudio Cupellini è la terza pellicola italiana in corsa per il premio del pubblico alla Festa del cinema di Roma, in sala dal prossimo 5 novembre con 01.

Protagonisti Fausto (Germano) e Nadine (Àstrid Bergès-Frisbey), due giovani che si incontrano in una terrazza di un hotel di Parigi. Lui è un cameriere dell’hotel, e lei un aspirante modella che grazie ad un fatto tragico, si ritroveranno insieme inaspettatamente in fuga e innamorati. Per Fausto e Nadine non sarà un amore facile. Lui si aprirà a una deriva criminale mettendo su un locale equivoco, Alaska, lei, invece, è sarà sempre alla ricerca di un sogno da vivere.

Cupellini, alla terza regia dopo l’esordio con il film romantico ‘Lezioni di cioccolato’ e ‘Una vita tranquilla’, parlando di questo nuovo film dice: ”Ho amplificato nel film tutti questi sentimenti già in scrittura. Questi due personaggi sono il risultato di tutti gli errori che inevitabilmente commettono, ma anche degli slanci più belli di cui sono capaci. Anche tutti i personaggi che circondano Fausto sono propedeutici alla sua crescita, questo è un po’ un romanzo di formazione per entrambi”.