ottobre 30th, 2015

#Mengonilive2016, al via oggi le prevendite della seconda data di Milano

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 2:55pm

Partite oggi alle ore 13.00 le prevendite della seconda data milanese del #MENGONILIVE2016.

Marco Mengoni raddoppia così l’appuntamento di Milano e replica sul palco del Mediolanum Forum di Assago sabato 7 maggio con il nuovo show, prodotto e distribuito da Live Nation, che debutterà al Pala Alpitour di Torino il 28 aprile prossimo.

Una nuova avventura quella di Marco che toccherà i palazzetti di tutta Italia e si concluderà all’Arena di Verona il prossimo 21 maggio 2016.

In pre-order da oggi, il nuovo disco di Mengoni che ha conquistato da subito la vetta della classifica degli album più venduti di iTunes. LE COSE CHE NON HO uscirà ufficialmente nei negozi e su tutte le piattaforme digitali venerdì 4 dicembre su etichetta Sony Music. Per tutti coloro che acquisteranno il disco in pre-order, un’instant gratification diversificata per ogni catena o piattaforma di distribuzione.

#MENGONILIVE2016, le date:

TORINO 28 APRILE PALA ALPITOUR PADOVA 30 APRILE KIOENE ARENA (EX PALAFABRIS) BOLOGNA 1 MAGGIO UNIPOL ARENA FIRENZE 3 MAGGIO MANDELA FORUM GENOVA 4 MAGGIO 105 STADIUM MILANO 6 MAGGIO MEDIOLANUM FORUM MILANO 7 MAGGIO MEDIOLANUM FORUM – NUOVA DATA PERUGIA 10 MAGGIO PALAEVANGELISTI ROMA 12 MAGGIO PALALOTTOMATICA ACIREALE 15 MAGGIO PALASPORT EBOLI 17 MAGGIO PALASELE LIVORNO 19 MAGGIO MODIGLIANI FORUM VERONA 21 MAGGIO ARENA

I biglietti per #MENGONILIVE2016 sono acquistabili in tutte le prevendite autorizzate, su livenation.it, ticketone.it e tramite l’App ufficiale di Marco Mengoni.

Gianna Nannini, esce oggi l’album “Hitstory” presentato al Medimex di Bari

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 2:03pm

Esce oggi, 30 ottobre, HITSTORY, la grande raccolta di successi di GIANNA NANNINI, presentato questa mattina al Salone dell’innovazione musicale Medimex, promosso da Puglia Sounds alla Fiera del Levante di Bari al suo secondo giorno di eventi, panel e incontri d’autore.

“Ho iniziato a raccontare le favole qualche anno fa. A Penelope piace molto. E ho pensato che avrei dovuto raccontarle la mia.”

Nell’album i grandi successi di Gianna, e brani che hanno fatto la storia della musica leggera italiana, oltre a sei nuovi inediti e remake di Un’estate italiana.

Edito per Sony Music, l’album HITSTORY contiene 32 tracce nella versione standard e 45 in quella Deluxe, oltre al GIOCAGIANNA, tabellone che riprende il simbolo del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, da lui gentilmente dato in prestito per dare forma al percorso visivo che ripercorre attraverso immagini la straordinaria carriera dell’artista italiana famosa anche all’estero.

Vita Nuova”, “Ciao amore ciao”, “Tears”, “Amandoti”, “Amica mia”, ”Mamma”, “Sei nell’anima”, “L’abbandono”, “Maledetto ciao”, “Salvami”, “Io”, “Ti voglio tanto bene”, “Sogno”, “Ogni tanto”, “In the rain” e “Ninna nein”, nel primo cd.

America”, “Avventuriera”, una nuova versione di “Un’estate italiana”, “Ragazzo dell’Europa”, “Hey bionda”, “Fotoromanza”, “Bello e impossibile”, “Come una schiava”, “Profumo”, “I maschi”, “Latin lover”, “Oh marinaio”, “Un giorno disumano”, “Meravigliosa creatura”, “California” e “Come un angelo”, nel secondo cd.

“HITSTORY, è la storia della mia musica che si affianca alla storia di alcune delle più belle canzoni italiane che ho proposto da poco con Hitalia. Per creare un continuum con l’album precedente, dedicato alla storia della grande canzone italiana, – ha spiegato la rocker – per HITSTORY ho voluto le canzoni che hanno avuto più successo ma anche quelle che ho scritto e che mi piacciono particolarmente.”

“Ho deciso di raccontare la mia storia “da viva”. Spesso queste operazioni si fanno “da morta”. E perché? La mia è una bella storia e la voglio poter raccontare io, da viva.”

L’addio della Pennetta: “Felice d’iniziare nuova vita, ma mi mancheranno le giocatrici e i match”

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 11:47am

Niente semifinali alle Wta Finals di Singapore per l’azzurra Flavia Pennetta, battuta 7/5 6/1 da Maria Sharapova nel terzo match della fase a gironi, probabilmente l’ultimo della carriera della brindisina. Oltre alla russa, che ha vinto i suoi tre incontri, approda in semifinale la polacca Agnieszka Radwanska, anche lei con una vittoria e due sconfitte ma con un migliore quoziente set rispetto alla Pennetta.

“Mi mancheranno le altre giocatrici e soprattutto la competizione: non credo che proverò mai più qualcosa del genere, ma sono felice di cominciare un’altra parte della mia vita”.

“Giocare l’ultimo match con una campionessa come Maria (Sharapova, ndr), è stato fantastico – aggiunge – Eppure, non ci pensavo: se avessi vinto un set, avrei giocato ancora sabato…”.

Roma, Marino ritira le dimissioni. Il Pd non ci sta: “E’ una situazione penosa”

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 11:07am

Ignazio Marino ritira le dimissioni da sindaco di Roma dicendosi pronto a confrontarsi con la sua maggioranza in Consiglio comunale, luogo sacro secondo lui per la democrazia. (altro…)

Facebook, arriva la “richiesta di messaggio”: si può chattare anche con chi non è nostro amico

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 7:10am

Dopo la richiesta di amicizia arriverà anche la richiesta di messaggio. È questa la novità che il noto social Facebook sta per introdurre sulla chat Messenger, con l’obiettivo di aumentarne l’uso e la popolarità portandola ai livelli di WhatsApp.

A breve si potrà inviare un messaggio anche alle persone che non sono tra i nostri contatti, invitandole a chattare con noi.

L’unica cosa di cui si ha bisogno per parlare con chiunque è il suo nome, scrive David Marcus, responsabile di Messenger.

Una funzione che viene considerata fondamentale, utile in tutti i casi in cui abbiamo bisogno di comunicare velocemente con qualcuno, ad esempio per lavoro, ma non necessariamente inviandogli una richiesta di amicizia.

Resta, però, il dubbio se l’apertura della chat non porti a fenomeni di spam da parte di singoli utenti o aziende.

A tal proposito Facebook chiarisce che l’utente potrà scegliere di rispondere e chattare oppure decidere di ignorare il messaggio.

In questo caso, gli eventuali nuovi messaggi dello stesso mittente finiranno nella cartella dei messaggi filtrati, insieme allo spam.

Laura Pausini, sabato 14 novembre su Rai Uno con la “Meraviglia di essere simili”

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 6:54am

Laura Pausini arriva su Rai Uno in prima serata sabato 14 novembre con uno speciale intitolato ‘La Meraviglia di Essere Simili’. (altro…)

Cina, abolita legge del figlio unico

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 6:01am

Anche in Cina, le coppie potranno avere due figli. Lo Stato ha deciso di abolire la politica del “figlio unico” dopo un meeting del Partito comunista tenutosi a Pechino.

La legge sulle nascite era stata imposta a decorrere dal 1979, per risolvere il problema del sovraffollamento e dell’inquinamento.

Successivamente a partire dal 2009 era stata data la possibilità di avere un massimo di due bebè a coppie formate da figli unici. Con la nuova legge invece tale possibilità potrà essere estesa a tutte le coppie.