Genny ‘a carogna si costituisce in carcere, dopo fuga a cattura in blitz anti droga

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Nov 2015 alle ore 1:34pm

genny a carogna
Gennaro De Tommaso, detto Genny ‘a carogna, noto come il capo ultrà protagonista della trattativa con le forze di polizia durante la finale di Coppa Italia all’Olimpico Napoli-Fiorentina del 2014 e gli incidenti che portano alla morte di Ciro Esposito, si è costituito dopo essere sfuggito ieri alla cattura nell’ambito di un’operazione antidroga.

I carabinieri, dopo la sua fuga, avevano organizzato una ricerca a tappeto. De Tommaso si è allora presentato in carcere di Secondigliano accompagnato dal suo legale.

Contro di lui è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno arrestato anche due suoi familiari e altre tre persone nel quadro di una inchiesta che vede circa 60 le persone indagate.