J-Ax dice addio a The Voice: “Non sarò più giudice del talent”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Nov 2015 alle ore 11:58am


Dimissioni irrevocabili per il giudice di «The Voice» J-Ax.

Dice addio al talent canoro di Rai2.

«Perché si sono create situazioni non limpide da parte della produzione, che ha creato un clima poco rassicurante, al punto di pregiudicare la mia partecipazione alla nuova edizione del programma» spiega il rapper.

«Con il direttore Angelo Teodoli e il capostruttura di Rai2 Fabio Di Iorio si è creato un rapporto di reciproca stima» aggiunge spiegando che però ci sono state promesse non mantenute.

E la replica dei produttori Tombolini e Romano di Talpa Italia non tarda ad arrivare. «Apprendiamo con serenità la decisione di J-Ax di non rendersi disponibile per “The Voice”. Al momento, la sua presenza non era confermata e questo crea una fortunata convergenza di intenti». «Ringraziamo J-Ax per aver collaborato con noi, stiamo lavorando a “The Voice” che lasciandolo, dandoci una spinta nella direzione del rinnovamento».

Intanto circolano già i possibili nomi papabili: Nek, Fiorella Mannoia e Geri Halliwell.