circo e immigrazione
La Polizia sta eseguendo dall’alba di questa mattina decine di provvedimenti di fermo nei confronti di soggetti ritenuti appartenenti ad un’organizzazione dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I provvedimenti emessi dalla procura di Palermo nell’ambito di un’indagine condotta dalle squadra mobile che ha portato alla scoperta di un’organizzazione transnazionale che avrebbe favorito l’ingresso illegale dei migranti in Italia, riguarderebbero impresari circensi e dipendenti pubblici corrotti.

Solo nell’ultimo periodo, infatti, queste persone avrebbero fatto entrare in Italia centinaia di cittadini extracomunitari, provenienti principalmente dall’India, dal Pakistan e dal Bangladesh, dando vita ad un giro d’affari di oltre sette milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.