Franco Battiato, “Le nostre anime”, la mega raccolta con tre inediti in uscita il 13 novembre

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Nov 2015 alle ore 6:02am

franco battiato le nostre anime
Franco Battiato torna in tour con Alice e presenta “Le nostre anime”. Un lavoro discografico che il cantautore siciliano definisce “la mia prima vera antologia alla quale ho lavorato in prima persona scegliendo i brani ai quali sono più legato e uniti fra loro solo da un filo che abbraccia vari periodi del mio percorso musicale”.

In uscita il 13 novembre in due formati, ” Le nostre anime” è sia standard, 3 cd con 52 brani, che megabox con 6 cd e 4 dvd, con nuove versioni, nuovi mix e brani rimasterizzati.

Fra i brani scelti da Battiato ci sono le immancabili “L’era del cinghiale bianco”, “Up patriots to arms”, “Summer on a solitary beach”, “Bandiera bianca”, Cuccurucucu'”, “Centro di gravità permanente”, “La cura”, nonché le nuove versioni di “La stagione dell’amore”, “L’animale”, Giubbe rosse”, “Lode all’inviolato”, “Haiku”, “Stati di gioia”, “Io chi sono?”.

E duetti come “Tutto l’universo obbedisce all’amore” (con Carmen Consoli), “I treni di Tozeur” e “Chanson egocentrique” (con Alice).

“Non è stato facile sintetizzare il lavoro di tutti questi anni – rivela Battiato – Confesso di non essere riuscito ad ascoltare tutto quanto ho realizzato e non esiste una bussola in grado di orientare l’ascoltatore. Nei dvd ci sono i film che ho scritto e diretto e il meglio delle sei puntate di Bitte keine reklame (Per favore, niente pubblicità) del programma televisivo che ho condotto con Sonia Bergamasco a metà dei primi anni duemila”.

Ma l’antologia di Franco Battiato contiene anche tre inediti “Le nostre anime”, “Lo spirito degli abissi” e “Center of gravity” con la partecipazione di Mika, e in più la ‘cover’ di “Se telefonando”, brano di Mina ripreso più volte da altri interpreti.

Il primo singolo “Le nostre anime” ha come arrangiamento gli archi della Royal Philarmonic Orchestra di Londra, in tandem con il lavoro di musicisti come Gavin Harrison (batteria), Jakko Jakszyk (chitarre), Carlo Guaitoli (pianoforte e tastiere) e Pino “Pinaxa” Pischetola al mix.

“Le nostre anime” sarà anche un videolclip diretto da Battiato con protagonisti Alvaro Rohrwacher e Luca Marinelli.

Infine nel 2016 Battiato sarà in tour con Alice a partire dal mese di febbraio. Un concerto in due parti dove ognuno interpreterà il proprio repertorio.

Il debutto è fissato al 13 febbraio con l’anteprima al Teatro Comunale di Carpi per poi approdare il 7 e l’8 aprile a Palermo al Teatro Biondo e in una ventina di altre città italiane, tra cui Trieste, Milano, Firenze, Roma e Napoli, sconfinando il 21 febbraio, a Lugano.

Ad accompagnare Battiato ed Alice sarà l’Ensemble Symphony Orchestra composta da Carlo Guaitoli (direzione d’orchestra e pianoforte), e i musicisti Angelo Privitera (tastiere e programmazione), Davide Ferrario e Antonello D’Urso (chitarre), Andrea Torresani (basso) e Giordano Colombo (batteria).