Hollande: “La Francia aggredita in modo vergognoso e violento. Agirà contro lo Stato islamico con tutti i mezzi”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Nov 2015 alle ore 11:27am

hollande
“La Francia è stata aggredita in modo vergognoso e violento, quindi sarà spietata contro la barbarie dello Stato islamico, agirà con tutti i mezzi, sul fronte interno ed esterno, in concertazione con gli alleati”.

Lo ha annunciato questa mattina, in diretta tv il presidente francese Francois Hollande, lanciando un appello “all’unità indispensabile.

“Le forze di sicurezza e l’esercito sono mobilitate al massimo livello delle loro possibilità: – ha proseguito Hollande. La Francia sarà spietata, non avremo pietà contro i barbari. Quello che è successo ieri a Parigi e a Sant Demis vicino allo Stade de France è stato un atto di guerra commesso da un’armata jihadista contro i valori che noi difendiamo e che siamo: un Paese libero”.

Il presidente francese ha anche annunciato tre giorni di lutto nazionale in omaggio alle vittime degli attentati terroristici della scorsa notte a Parigi.