il ponte delle spie

Viene annunciato come film dell’anno quello con protagonisti Tom Hanks e Steven Spielberg, tornati sul luogo del delitto per presentare la prima europea del Ponte delle spie, film ambientato in piena Guerra Fredda (che in Italia uscirà il 16 dicembre).

Il ponte, il Glienicker Bruecke, è il punto di passaggio tra Berlino e Potsdam, che fu residenza dei re di Prussia e al tempo della Ddr una città bella ma trasandata.

«Berlino è una città fantastica, così piena di storia», dichiara Hanks, in conferenza stampa che poi sorride ricordando i tre giorni di riprese passati sul ponte: «Mi ricordo soprattutto un gran freddo e noi intabarrati nei leggeri cappotti anni Sessanta. Sì, un gran freddo, d’altronde appropriato per una storia sulla Guerra Fredda».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.