Durex, emoji ‘profilattico’ per sensibilizzare i giovani sul sesso sicuro

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 22 Nov 2015 alle ore 6:55am

fronte-di-smiley-con-il-cappello-del-preservativo-9613087
La Durex ha proposto una importante iniziativa. L’adozione dell’emoji ‘preservativo’ nelle icone standard presenti su tutti i programmi di messaggistica.

Secondo la nota azienda di profilattici, anche se i giovani sono precoci fanno ancora molta fatica a parlare di sesso e, spesso lo affrontano con superficialità.

La presenza, invece, di un emoji ‘preservativo’ secondo gli esperti di marketing permetterebbe loro di vincere un certo imbarazzo, che hanno nel parlare di sesso sicuro. Facendo prendere loro più consapevolezza sul tema, e capire che non sono solo a rischio di Aids ma anche di altre patologie veneree e di gravidanze indesiderate che finirebbero per rovinargli la vita.

La Durex ha già sottoposto tale idea all’Unicode Consortium, associazione che si occupa della standardizzazione dei testi di tutti i programmi digitali, al fine di ottenere parere favorevole entro il 1 dicembre, Giornata Mondiale contro l’AIDS.