novembre 23rd, 2015

Cameron mette a disposizione di Hollande la base aerea di Cipro

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 2:24pm

Francois Hollande e David Cameron si sono incontrati a Parigi per organizzare insieme le nuove strategie da mettere in atto contro l’Isis. Dopo aver infatti sostato davanti al Bataclan per rendere omaggio alle 89 vittime, i due leader si sono confrontati su un percorso da intraprendere insieme.

Il premier britannico è intenzionato a chiedere al Parlamento di appoggiare il piano per partecipare con i raid in Siria.

Intanto ha annunciato Hollande, “La Francia intensificherà i bombardamenti” in Siria, scegliendo “gli obiettivi che facciano più danni possibili all’esercito terrorista”.

Aggiungendo anche “la Francia ha preso la sua decisione nello scorso mese di settembre, ora sta alla Gran Bretagna di capire come può a sua volta impegnarsi”.

Cameron da parte sua mette subito a disposizione della Francia la sua base aerea a Cipro. E dopo l’incontro con il presidente francese scrive su Twitter: “Il presidente Hollande e io siamo uniti nella nostra determinazione a sconfiggere il malvagio culto della morte, l’Isis”.

Foto Ansa

Laura Pausini: Simili, il nuovo singolo, in rotazione dal 27 novembre 2015

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 1:50pm

Sarà in rotazione in tutte le radio a partire da venerdì 27 novembre SIMILI, il nuovo singolo di Laura Pausini estratto dall’omonimo album pubblicato lo scorso 6 novembre su etichetta Atlantic Warner Music, che al suo debutto si è subito piazzato in prima posizione, ottenendo così il certificato di disco d’oro, in Italia e negli oltre 60 paesi del mondo dove è uscito.

La notizia arriva a pochi giorni dal successo ottenuto anche da “La meraviglia di essere simili”, lo speciale andato in onda in esclusiva su Rai1 sabato 21 novembre 20.30, rivelandosi il programma di intrattenimento più seguito dell’intera giornata delle reti Rai.

Speciale nel corso del quale Laura, artista italiana più amata all’estero, ha raccontato la sua vita e dietro le quinte del suo successo mondiale, eseguendo live per la prima volta il brano SIMILI, firmato insieme al suo collaboratore storico, Niccolò Agliardi, che ne firma anche la musica con Edwin Roberts.

Il brano SIMILI sarà anche accompagnato da un video, realizzato da Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni (come gli altri 14 clip che accompagnano tutti i brani del disco), girato nel giardino di una suggestiva villa italiana, a Stra, e nel suo intricato labirinto. La clip vede protagonisti i giovanissimi attori di “Braccialetti Rossi”, il brano sarà, infatti, colonna sonora della prossima stagione della popolarissima serie tv.

New Orleans, sparatoria in un parco, almeno 16 feriti

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 12:28pm

E’ di almeno 16 feriti il bilancio provvisorio di una sparatoria avvenuta nel parco Bunny Friend di New Orleans in Louisiana dove circa 500 persone stavano registrando un video musicale.

Secondo quanto comunicato dall’emittente locale Wwl, che parla di una testimone, sarebbero almeno due gli uomini che hanno aperto il fuoco sulla folla.

La polizia ha lanciato una caccia all’uomo. La sparatoria ha avuto luogo alle ore 19 (2 di notte in Italia).

In precedenza, poco lontano dal parco, si era svolta anche una parata.

Napoli, incendio in casa, morta donna di 58 anni

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 12:07pm

Una donna di 58 anni ha perso la vita in un incendio scoppiato nella sua abitazione a via Chiaia, a Napoli.

La donna era da sola in casa al momento del rogo. Secondo la Polizia, intervenuta sul posto e i vigili del fuoco, a provocare l’incendio sarebbe stata molto probabilmente, una sigaretta che la vittima stava fumando mentre era a letto.

La donna viveva da sola in casa. L’incendio ha riguardato solo il suo appartamento.

Bruxelles, maxi blitz 16 arresti. Ma Salah in fuga su una Bmw

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 11:32am

A Bruxelles l’allerta terrorismo resta al massimo livello dopo il blitz partito nella notte per cercare di catturare Salah Abdeslam, che però è riuscito scappare. Dopo una retata scattata con una maxi-operazione coordinata in sette quartieri della città, le forze dell’ordine hanno arrestato 16 persone collegate all’inchiesta sugli attentati di Parigi. (altro…)

Mamma a 40 anni, una guida autorevole su come affrontare in modo consapevole e sereno l’avventura più importante della vita

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 8:05am

“Mamme a 40 anni e oltre. Perché no?” Con questa domanda si apre il libro di Alessandra Graziottin e Valeria Cudini, dedicato alle «cicogne tardive», alle sempre più numerose donne che desiderano diventare mamme anche quando l’orologio biologico comincia a rallentare. (altro…)

Centinaia di persone alla camera ardente di Valeria Solesin, domani i funerali

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 7:34am

Centinaia e centinaia le persone che da ieri stanno facendo visita, per l’ultimo saluto, al feretro di Valeria Solesin, la giovane ricercatrice italiana uccisa nell’assalto al Bataclan, venerdì scorso a Parigi nella camera ardente allestita nell’atrio di Ca’ Farsetti, a Venezia.

Presente anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il sottosegretario all’Economia Pier paolo Baretta e il deputato di Sinistra Italiana Stefano Fassina, che ha twittato ieri: “Oggi a Venezia per un omaggio a Valeria Solesin esempio della meglio gioventù italiana e europea. Un grande abbraccio alla sua famiglia”.

La camera ardente rimarrà aperta fino a stasera, poi, domani martedì 24 novembre si terranno i funerali, in piazza San Marco e in forma laica, cui dovrebbe partecipare anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Silvia Provvedi racconta la storia con Corona: “Sono molto innamorata, Fabrizio è una persona di cuore e sa ascoltare”

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 6:32am

Fabrizio Corona torna al centro del gossip per la sua relazione con una delle cantanti de Le Donatella, raccontata dai più importanti giornali di gossip.

Dopo aver confermato a “Chi” che la storia con l’ex re dei paparazzi va a gonfie vele, Silvia Provvedi va come ospite nel salotto di “Verissimo” e racconta a Silvia Toffanin tutti i retroscena della sua love story con l’ex re dei paparazzi.

“Sono molto innamorata perché Fabrizio, a differenza di quello che può pensare la gente, è buono e sa ascoltare”, racconta la vincitrice dell’ultima Isola dei famosi.

“I primi incontri ci sono stati quando lui era ancora in comunità per questioni lavorative, ma già allora tra noi c’erano degli sguardi”.

La Provvedi rivela poi di essere rimasta stupita di poter piacere ad un tipo come Fabrizio: “Non sono proprio un sex symbol, per questo inizialmente ho fatto finta di non essere interessata a lui, anche se non era vero”. Pertanto a far capitolare Corona sarebbe stata proprio la diffidenza della Provvedi.

La coppia che ha molti anni di differenze, dopo il bacio immortalato nella celebre foto pubblicata dal settimanale Chi, esce anche allo scoperto, in occasione del vernissage della mostra monografica di fotografie dedicate all’”ex re dei paparazzi” riunite sotto il titolo di “Just Evolution”, ospitate nello spazio Arome in via Melloni a Milano.

Telepass, raddoppia del canone da gennaio. Federconsumatori annuncia battaglia

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 6:04am

L’Ente Autostrade decide di riorganizzare i servizi e i pacchetti opzionali Telepass.

A partire dal 2016, infatti, mentre il contratto Telepass standard non subirà alcuna variazione, perché verranno unificati i contratti Premium e Premium Extra, coloro che sceglieranno il pacchetto Premium, pagheranno l’abbonamento di 1,5 euro al mese in precedenza corrisposto dai clienti Extra contro gli attuali 0,78 euro al mese, ma in aggiunta, verrà anche esteso il soccorso stradale sulla viabilità ordinaria, in aggiunta al servizio già attivo di assistenza sulla rete autostradale a pedaggio: “questa innovazione determina per i clienti Telepass che sceglieranno di mantenere un contratto Premium un aumento del canone mensile e, al tempo stesso, consente una riduzione del canone rispetto al costo precedente del Premium Extra”.

A renderlo noto il gruppo Autostrade che precisa che il canone raddoppierà a partire dal mese di gennaio’, sottolineando anche che “il nuovo servizio ha avuto molto successo”, visto che “quello limitato alle sole autostrade aveva suscitato critiche, in quanto obbligava chi voleva assicurarsi anche fuori autostrada ad avere due contratti”.

E così, per i ‘vecchi’ clienti, come premio fedeltà”, il canone Premium di 0,78 euro al mese resterà invariato per tutto il 2016 con la possibilità di usufruire dei servizi connessi al pacchetto Extra. Alla fine dell’anno sarà infatti anche data la possibilità di recedere dal pacchetto opzionale e passare all’abbonamento standard oppure di confermare l’adesione alla formula Extra.

Intanto però la Federconsumatori è già sul piede di guerra ed è pronta a rivolgersi all’Antitrust, sostenendo che il Telepass è “in posizione di netto e prevalente monopolio”. Altra invece è l’idea del Codacons, che invece considera “di sicuro utile” il servizio di soccorso esteso fuori della rete autostradale.