Cameron mette a disposizione di Hollande la base aerea di Cipro

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Nov 2015 alle ore 2:24pm

hollande e cameron
Francois Hollande e David Cameron si sono incontrati a Parigi per organizzare insieme le nuove strategie da mettere in atto contro l’Isis. Dopo aver infatti sostato davanti al Bataclan per rendere omaggio alle 89 vittime, i due leader si sono confrontati su un percorso da intraprendere insieme.

Il premier britannico è intenzionato a chiedere al Parlamento di appoggiare il piano per partecipare con i raid in Siria.

Intanto ha annunciato Hollande, “La Francia intensificherà i bombardamenti” in Siria, scegliendo “gli obiettivi che facciano più danni possibili all’esercito terrorista”.

Aggiungendo anche “la Francia ha preso la sua decisione nello scorso mese di settembre, ora sta alla Gran Bretagna di capire come può a sua volta impegnarsi”.

Cameron da parte sua mette subito a disposizione della Francia la sua base aerea a Cipro. E dopo l’incontro con il presidente francese scrive su Twitter: “Il presidente Hollande e io siamo uniti nella nostra determinazione a sconfiggere il malvagio culto della morte, l’Isis”.

Foto Ansa