Centinaia di persone alla camera ardente di Valeria Solesin, domani i funerali

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Nov 2015 alle ore 7:34am

italiana dispersa a parigi
Centinaia e centinaia le persone che da ieri stanno facendo visita, per l’ultimo saluto, al feretro di Valeria Solesin, la giovane ricercatrice italiana uccisa nell’assalto al Bataclan, venerdì scorso a Parigi nella camera ardente allestita nell’atrio di Ca’ Farsetti, a Venezia.

Presente anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il sottosegretario all’Economia Pier paolo Baretta e il deputato di Sinistra Italiana Stefano Fassina, che ha twittato ieri: “Oggi a Venezia per un omaggio a Valeria Solesin esempio della meglio gioventù italiana e europea. Un grande abbraccio alla sua famiglia”.

La camera ardente rimarrà aperta fino a stasera, poi, domani martedì 24 novembre si terranno i funerali, in piazza San Marco e in forma laica, cui dovrebbe partecipare anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.