SIMILI, da oggi in rotazione il nuovo videoclip di Laura Pausini

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Dic 2015 alle ore 3:04pm

simili singolo
E’ in rotazione da oggi, 1 dicembre, e disponibile su tutti i canali ufficiali dell’artista, il video di SIMILI, il nuovo singolo di Laura Pausini in tutte le radio dallo scorso 27 novembre.

Il brano è il secondo singolo dell’omonimo album, pubblicato lo scorso 6 novembre su etichetta Atlantic Warner Music, già certificato platino in Italia e ai vertici delle chart di vendita negli oltre 60 paesi del mondo in cui è disponibile.

«Simili è una parola che amo, perché contiene in se stessa la parola uguali e la parola differenti. Come le impronte digitali. Oggi più che mai dobbiamo imparare a capire e amare le nostre differenze, scoprendole e rispettandole”, spiega Laura.

Il video di SIMILI è di Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni (come gli altri 14 clip che accompagnano tutti i brani del disco racchiusi nel cortometraggio contenuto nella versione deluxe dell’album), girato nel giardino della splendida villa a Stra e nel suo intricato labirinto di siepe.
Nelle immagini della clip insieme a Laura appaiono anche i giovanissimi interpreti di “Braccialetti Rossi”, popolarissima serie tv Rai, che avrà come colonna sonora proprio il brano della Pausini.

La gioiosa rincorsa dei ragazzi all’interno del labirinto – che improvvisamene appare come l’impronta digitale di Laura – è raccontata anche grazie a effetti speciali che trasformano per un attimo i protagonisti in disegni uguali ma differenti, fino all’apertura finale di un cancello che permette loro di ritrovarsi seduti insieme per scoprirsi, raccontarsi su un prato, ricordando la cover del disco dedicata alla nascita, dalla terra appunto.

Il brano – firmato da Laura insieme a uno dei suoi collaboratori storici, Niccolò Agliardi, che ne firma anche la musica con Edwyn Roberts – rappresenta un filo conduttore per tutte le canzoni contenute nell’album.

La bellezza di essere simili, è la bellezza stessa della vita: l’essere diversi dagli altri, seppur non totalmente, e allo stesso tempo assomigliare agli altri, pur non essendo uguali. È questo il nostro legame con il mondo, con la vita.