Spread the love

paraplegico truffato

Un paraplegico è stato truffato facendogli credere che si sarebbe potuto sottoporre ad un rivoluzionario intervento chirurgico che gli avrebbe ridato l’uso delle gambe.

L’uomo, un imprenditore è stato convinto a investire un milione di euro in un’inesistente tecnologia innovativa.

Arrestate tre persone dai carabinieri di Milano, tutte pregiudicate, e il sequestro di 960mila euro in Svizzera.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip di Milano ed eseguite a Monza, Robbio Lomellina, in provincia di Pavia, e Valsolda, nel Comasco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.