natale asteroidi
Non solo plenilunio, cometa e stelle cadenti, ma anche due asteroidi ci saranno nel cielo del prossimo Natale.

Il cielo invernale si prepara a regalare grandi spettacoli e emozioni prima e dopo le feste natalizie.

Proprio ieri è avvenuto il passaggio ravvicinato alle ore 13.10 (ora italiana), di un piccolo asteroide di 12-13 metri, chiamato 2015YB, passato a circa 77mila chilometri dalla Terra. Ovvero ad 1/5 della distanza media tra Terra e Luna.

Ma non è certamente l’unico. Proprio il 24 dicembre infatti, ne passeranno altri due, ma a distanze superiori: ”Il primo sarà l’asteroide 2015XX378, del diametro di 50 metri circa, che passerà a 2,6 milioni di chilometri dalla Terra alle 02.53 del mattino – spiega Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope – il secondo, alle 14.08 sarà invece l’asteroide 2003SD220, del diametro di 1,5 chilometri, ma che passerà ad una distanza di ben 10 chilometri dalla Terra. Dunque non c’è alcun tipo di pericolo per noi”.

E continuando nei giorni, il 22 dicembre si entrerà nel Solstizio d’inverno alle ore 5.48 del mattino, segnando così l’inizio della stagione invernale, mentre il 23 dicembre la Luna giocherà a nascondino con Aldebaran.

”E’ la stella più luminosa della costellazione del Toro – sottolinea Paolo Volpini, dell’Unione astrofili italiani (Uai) -. L’occultazione di Aldebaran da parte della Luna durerà un’ora, a partire dalle 19 circa, sarà ben visibile al grande pubblico senza bisogno di particolari strumenti”.

Infine, il 25 dicembre, giorno di Natale ci sarà la Luna piena, che metterà ‘in ombra’ la cometa Catalina, ”visibile nella seconda parte della notte – aggiunge Masi – che sarà possibile osservare meglio all’inizio del mese di gennaio, quando la Luna sarà meno ingombrante”.

In ultimo ma non di minore importanza, fino a fine mese si potrà osservare qualche stella cadente e chiudere l’anno in bellezza, esprimendo qualche desiderio per il nuovo anno.

Dando il benvenuto al nuovo, conclude Volpini, durante il quale ci sarà anche ”la congiunzione tra la Luna e Giove”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.