Hania – Il Cavaliere di Luce, la favola fantasy di Silvana De Mari

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Dic 2015 alle ore 7:03am

hania giunti editore

Il Cavaliere di Luce, edito Giunti Editore, è in tutte le librerie da settembre 2015 (costo 12,50 euro). Il primo romanzo di Hania, trilogia di libri fantasy per ragazzi di Silvana De Mari.

Le avventure raccontate sono quelle di Haxen, principessa del regno delle Sette Cime, e di sua figlia Hania.

L’Oscuro Signore decide di dannare l’Umanità e di concepire un figlio nel ventre di una donna. Haxen, principessa del regno delle Sette Cime è la fanciulla prescelta. Figlia di re, cresciuta con i valori della cavalleria tramandati da suo padre attraverso la narrazione delle gesta del cavaliere di Luce, dovrebbe uccidere il bambino, ma in realtà non lo farà perché scoprirà essere femmina.
La principessa proteggerà la piccola dalla vendetta degli uomini, e difenderà gli uomini dal suo potere oscuro portandola lontano, nel deserto. La bambina, che si chiamerà Hania, sarà intelligente, cattiva, irrimediabilmente muta. Una creatura che non sorriderà mai, e di cui la stessa madre avrà inizialmente paura. Per metà sarà anche umana. Hania farà la sua scelta, ma sarà quella giusta?.
Già nel grembo di Haxen saprà tutto e vedrà tutto. Il viaggio delle due fuggitive diverrà ogni giorno insostenibile. Il coraggio della madre e i poteri sempre più grandi della figlia aiuteranno madre e figlia ad affrontarlo. Mentre l’Oscuro Signore tramerà in silenzio, lungo la strada, le due incontreranno un guerriero, che dall’inizio del viaggio prenderà a seguirle in gran segreto.
Chi è costui? Cosa vuole? Cercherà di aiutarle o sarà semplicemente un emissario delle tenebre?

La lettura di questo libro è consigliata ad un pubblico di lettori dai 12 anni in poi. Le vicende di questa demoniaca bambina sapranno appassionare i lettori per la dirompente voglia di vivere.

Silvana De Mari famosa per le sue storie potenti, in grado di commuovere e divertire, ci riuscirà ancora una volta.
Nata nel 1953 in provincia di Caserta, vive a Torino.
E’ specializzata in chirurgia generale e in psicologia cognitiva. Ha praticato la professione di chirurgo in Italia e in Africa, attualmente si occupa di psicoterapia. Non si definisce una scrittrice, ma un medico che ama la scrittura.
Il suo romanzo best seller è L’ultimo elfo (Premio Bancarellino e Premio Andersen 2004). L’ha consacrata come una delle autrici italiane di libri per ragazzi più conosciute al mondo. I suoi libri sono stati tradotti in una ventina di lingue e hanno ricevuto importanti riconoscimenti.